Scarpe da trekking Merrell: Classifica dei modelli più venduti [Foto e Prezzi]

Scarpa da trekking Merrel

Le scarpe da trekking della Merrell, azienda presente sul mercato fin dal 1981, si caratterizzano per l’alta qualità dei materiali e l’implementazione di tecnologie all’avanguardia applicate ai modelli per entrambi i sessi.

Punto chiave di queste calzature è proprio la differenziazione tra i modelli per gli uomini e quelli delle donne, che partono dal presupposto che per piedi e camminate anatomicamente diversi, occorrano anche calzature diverse.

Acquistare queste scarpe da trekking significa scegliere il marchio vincitore di più premi nel corso degli anni per i migliori outfit al mondo. Analizziamo pertanto i 5 modelli da trekking più venduti sul mercato, confrontandone caratteristiche, prezzi e punti di forza.

OffertaBestseller n. 1
Merrell Moab 3, Scarpe da Escursionismo Uomo, Pecan, 43.5 EU
  • Scarpe da trekking ideali per campeggio ed escursionismo da uomo
OffertaBestseller n. 2
Merrell Moab 2 Vent, Stivali da Escursionismo Uomo, Marrone (Pecan), 42 EU
  • Merrell MOAB 2 VENT, Scarpe da Passeggio Uomo, PECAN, 42 EU
OffertaBestseller n. 3
Merrell Moab 3 Mid GTX, scarponi da trekking da uomo ,44.5 EU
  • Membrana impermeabile GORE-TEX, eccezionale traspirabilità e prestazioni impermeabili
OffertaBestseller n. 4
Merrell Intercept, Scarpe da Escursionismo Uomo, Blue Wing, 45 EU
  • Materiale esterno: pelle; Fodera: tessuto; Materiale suola: gomma
OffertaBestseller n. 6
Bestseller n. 7

5 modelli di scarpe da trekking Merrell più vendute – Prezzi e caratteristiche

  • 1 – Scarpe da trekking Merrell Intercept

Scarpe da trekking Merrell InterceptIl primo modello di cui vogliamo parlare è l’Intercept. Si tratta di una scarpa per il trekking long life, cioè che dura davvero molto a lungo, e che si adatta bene a diversi terreni. Molto apprezzata per la stabilità e la comodità del piede è la presenza del plantare ‘Ortholite’, così come il rivestimento in mesh che fa in modo che il piede resti asciutto trattenendo l’umidità all’esterno della scarpa.

A proposito di suola, l’aderenza e la presa a prescindere dal terreno su cui si fa trekking è garantita dalla tecnologia ‘Vibram’. Chi l’ha provata ne apprezza in particolare la resistenza, soprattutto nei punti chiave che tendono spesso a logorarsi.

A garantire questa resistenza è la membrana speciale, che pur non essendo in materiale goretex, preserva la punta, il tacco e le pareti laterali della scarpa da usura e tagli.
Molto importante poi è l’impermeabilità, assicurata sempre dalla membrana, che blocca acqua, fango e neve.

Sono quindi scarpe ideali sia per l’escursionismo, grazie al fatto che sono traspiranti e stabili, sia per le uggiose giornate di pioggia in città, quando le strade sono impraticabili e piene di pozzanghere. Si consiglia, e questo vale per tutti i modelli, di acquistare una taglia con un numero più grande per il massimo comfort e vestibilità, considerando che il piede indosserà una calza spessa.

Possono andare bene anche per i trekking leggermente più impegnativi, anche se in presenza di rocce o di percorsi particolarmente scoscesi o disconnessi, sarebbe preferibile un modello che cingesse la caviglia. Perfette per le passeggiate in montagna, nel bosco, in campagna su ogni tipo di terreno, foglie o fango che sia. Si consiglia l’utilizzo di calze tecniche da trekking. A seguire indichiamo le caratteristiche salienti del prodotto:

  • il materiale della scarpa nei rivestimenti esterni è in pelle;
  • invece il materiale della scarpa nella struttura è misto pelle e mesh;
  • la fodera della scarpa è in maglia:
  • la suola è realizzata in gomma;
  • a chiudere la scarpa ci sono le stringhe;
  • non c’è tacco ma la suola è uniforme;
  • la lunghezza è standard.
  • 2 – Scarpe Merrell Moab 2 Ventilator J06015

Il secondo modello che presentiamo è una scarpa da camminata e escursionismo da uomo tail grigio. La prima caratteristica di questo modello sta nel suo nome ‘Moab’, acronimo di Mother of all boots’, cioè la madre di tutti gli scarponcini.

È con questa filosofia che il marchio Merrell si è imposto sul mercato, e questo modello incarna perfettamente le caratteristiche e i punti di forza della casa madre. Il comfort è la prima cosa che si prova indossando la scarpa. Allo stesso tempo il piede resta asciutto grazie alla tecnologia traspirante del modello.

I materiali d’eccellenza del resto rendono queste scarpe da trekking versatili, comode e resistenti. Ne è un esempio la pelle traspirante con cui si realizza la scarpa, ma anche il plantare che unito alla tecnologia ‘Vibram‘, dona stabilità e flessibilità alla suola e quindi a tutto lo scheletro.

Un’altra tecnologia all’avanguardia implementata in questo modello è la linguetta realizzata in schiuma a cosiddette cellule chiuse. Il risultato è che la scarpa frena sia l’umidità quando il piede entra in una pozzanghera o calpesta un terreno fangoso, sia i piccoli sassolini che potrebbero penetrare nella scarpa. A seguire indichiamo in un comodo specchietto le caratteristiche salienti del modello:

  • la tomaia della scarpa è realizzata in materiale misto mesh e pelle scamosciata;
  • esternamente la scarpa è realizzata in materiale misto e cioè rete, pelle e pelle scamosciata;
  • per quanto riguarda la protezione della scarpa nella parte anteriore e nella punta, questa è assicurata dalla gomma;
  • la fodera della scarpa è realizzata in rete traspirante, con una profondità di 5 millimetri;
  • la suola è dotata della tecnologia Vibram ed è sintetica;
  • a chiudere la scarpa ci sono le stringhe;
  • è presente un tacco dell’altezza di 2 centimetri;
  • la lunghezza del modello è standard.
  • 3 – Scarpe da trekking Merrell Moab 2 LTR Mid GTX

Veniamo al terzo modello, e cioè a degli stivaletti da uomo perfetti per l’escursionismo. Anche questo modello usa l’acronimo ‘Moab’, per intenderne la qualità eccellente e il primato sul mercato. Entrando nello specifico, questi stivali integrano delle membrane impermeabili in materiale goretex, ma non solo. La tecnologia applicata si declina nel sostegno alla pianta, grazie ad un arco che asseconda la forma del tallone e dell’intero piede.

Queste caratteristiche rendono gli stivali molto confortevoli ma allo stesso tempo performanti, e li rendono adatti a tutte le situazioni di trekking, anche in diverse stagioni.
Sono calzature che potrebbero essere definite sia casual che tecniche, pratiche e versatili. Insomma il top.

Il goretex assicura l’impermeabilità, testata anche nelle situazioni di pioggia e fango. Allo stesso tempo però il materiale usato garantisce al piede la necessaria traspirazione per evitare sudorazione, slittamenti o vesciche. Il grip, cioè l’aderenza al terreno, è tra le caratteristiche più apprezzate della scarpa.

Anche in sentieri di diversa conformazione questo stivale mantiene la presa, essendo quindi versatile e adatto in montagna come in collina. Perfetto su asciutto e bagnato, anche e soprattutto se queste due condizioni si presentano contemporaneamente. Può infatti capitare di battere un sentiero asciutto e di trovarsi improvvisamente sotto la pioggia con la formazione di fango.

Questi stivali mantengono invece l’aderenza anche quando il terreno cambia repentinamente la battuta. Nonostante la tenuta poi, chi ha provato questo modello ne esalta la morbidezza e l’accompagnamento naturale del piede durante i movimenti anche in torsione laterale. A seguire le caratteristiche salienti di questo modello:

  • il materiale esterno degli stivaletti è in pelle sintetica con innesti di rete;
  • per quanto riguarda invece la suola, questa è sintetica;
  • a chiudere le scarpe ci sono le stringhe;
  • la lunghezza del modello è standard.
  • 4 – Merrell Moab 2 Mid Gtx

Passiamo ai modelli da donna, e presentiamo gli stivali alti da escursionismo. Anche questo modello è realizzato con materiale goretex, e risulta particolarmente comodo. Lo stivale è al contempo resistente e morbido, flessibile e a tenuta.

La struttura si presenta con il plantare che sostiene il piede, la suola che aderisce perfettamente al terreno con il sistema Vibram, e la pelle che assicura traspirazione e al contempo isolamento da acqua e umidità. Questi stivali sono molto apprezzati dalle donne che fanno trekking anche per il loro stile. Tra le caratteristiche salienti si annoverano:

  • la membrana in goretex;
  • una tomaia mista rete e pelle sintetica;
  • la linguetta protettiva che impedisce l’entrata di sassolini;
  • una protezione in gomma per la punta;
  • il plantare anatomico che assorbe gli urti e blocca gli odori;
  • la suola vibram;
  • la lunghezza è standard.
Merrell MOAB 2 MID GTX, Scarpe da Passeggio Donna, SEDONA SAGE, 41 EU
  • Merrell MOAB 2 MID GTX, Scarpe da Passeggio Donna, SEDONA SAGE, 41 EU
  • 5 – Scarpe da escursionismo Merrell Moab 2 Ventilator

Concludiamo con questi stivali da donna perfetti per l’escursionismo. Si tratta di scarpe specifiche per il trekking, che racchiudono il meglio della tecnologia Merrell. Infatti si comincia dalla tomaia in mesh e pelle scamosciata per una traspirazione perfetta e al contempo la massima impermeabilità.

Poi si continua con il plantare che garantisce il perfetto supporto al piede e alla caviglia, per finire con la trazione Vibram. Particolarità saliente, il cuscinetto d’aria montato nel tallone, ideato per ammortizzare gli urti. La linguetta in schiuma a celle chiuse completa l’esperienza, trattenendo umido e sassolini all’esterno. Tra i punti di forza ricordiamo:

  • il materiale esterno degli stivali, composto da pelle, rete e pelle scamosciata;
  • la suola realizzata in Vibram;
  • una chiusura con le stringhe per una perfetta tenuta;
  • la lunghezza standard del modello.