Ramponi Grivel: Ecco i migliori qualità prezzo!

rampone Grivel

I ramponi Grivel sono un accessorio molto apprezzato dagli appassionati scalatori che amano avventurarsi in attività di alpinismo e arrampicate ad alto livello tecnico. Il marchio infatti è specializzato nella produzione di questi dispositivi da indossare sotto agli scarponi per alpinismo e vanta la realizzazione di diversi modelli nonché di alcune tecnologie esclusive e innovative che hanno innalzato ancora di più l’asticella della qualità.

Quale rampone da ghiaccio Gravel scegliere dunque, tra le diverse tipologie presenti sul mercato? Andiamo a conoscere i migliori: 5 ramponi Gravel ognuno con le sue peculiarità e dotazioni ideali per soddisfare anche le performance più estreme.

Bestseller n. 2
Bestseller n. 3
GRIVEL G10 New-Classic EVO rampone CE Alpinismo, Unisex Adulti, Clear, TU
  • CRAMPONI ALPINISMO G10 NEW-CLASSIC EVO rampone CE GRIVEL UNISEX ADULTI
Bestseller n. 5
Grivel Ramponi G14 New MATIC Evo
  • I ramponi a 12 punti per alpinismo tecnico.

Ramponi Grivel per il ghiaccio: Ecco i migliori modelli

  • 1 – Ramponi Grivel G-20 Plus

Ramponi Grivel G-20 PlusLa serie G-20 e l’evoluzione rappresentata dai “Plus” è considerata tra le migliori al mondo per qualità e leggerezza. Questi ramponi donano flessibilità nei movimenti, tanto che sono utilizzati sia su ghiaccio che su terreni misti: basti pensare che ogni rampone pesa meno di 400 grammi.

La struttura, concepita per essere unisex e quindi sia da uomo che da donna, è realizzata con stampaggio 3D; la speciale distribuzione delle dodici punte, dotate di una particolare tecnologia denominata “Mono Rail” si distingue da altri tipi di ramponi per l’originale e inedito posizionamento.

La punta frontale sostituibile è forgiata a caldo e tutta la struttura è composta da materiali altamente tecnici come l’Acciaio-nichel-cromo-molibdeno, una lega notoriamente resistente e adatta a supportare fatica e peso. Il particolare design dei ramponi Grivel si trasforma in un comfort e adattabilità assoluti, perché calza alla perfezione la forma della suola dello scarpone.

Inoltre questo marchio ha brevettato uno speciale tipo di chiusura, di cui è ovviamente dotato il modello G-20, chiamato “Cramp O Matic”: si tratta di una combinazione di leve e staffe (quella anteriore in metallo) che in maniera semplicissima permette di calzare impeccabilmente e in modo veloce il rampone stesso.

L’esclusiva linguetta frontale garantisce la tenuta e l’impossibilità di perdere il rampone. In conclusione, questo modello può essere considerato il Top di gamma e la scelta ideale per gli alpinisti più esigenti.

La fascia di prezzo dei prodotti Grivel è leggermente più alta della media: se per un rampone standard ci si aggira sui 100 Euro, i modelli di questo marchio difficilmente potranno essere acquistati a questa cifra (salvo promozioni o offerte speciali), ma l’investimento viene ripagato ampiamente dall’affidabilità e dalla durabilità dei dispositivi.

  • 2 – Ramponi Grivel G-12 Newmatic

Questa versione è ideale per diverse tipologie di attività, dall’alpinismo classico alla risalita di cascate e per tracciati misti. Caratterizzati dalla nota leggerezza (pesano anch’essi meno di 900 grammi al paio) e flessibilità Grivel questi ramponi possono essere calzati su numerazioni che vanno dal 37 al 47 e sono adatti a ragazzi, uomini e donne.

La struttura è realizzata in stampaggio 3D e formata da acciaio cromato, è dotata inoltre di “Antibott“, una suola disegnata in modo che la neve non si accumuli durante la camminata che fornisce quindi più comfort e sicurezza, nonché la comodità di non doversi portare appresso altri attrezzi per la manutenzione del rampone.

Per quanto riguarda le punte, sono anche in questo modello in numero di dodici, di cui due sulla parte frontale. Il modello Newmatic è inoltre dotato di un particolare tipo di allacciatura, classificata C2 e caratterizzata da una serie di lacci frontali e alette che si adattano praticamente a tutti i tipi di scarponi. Per quanto riguarda la fascia di prezzo, si trovano in commercio ad una cifra di poco inferiore ai G-20 Plus.

  • 3 – Ramponi Grivel Air-Tech Newmatic

I ramponi della serie Air Tech sono suddivisi in tre versioni, che si distinguono in pratica solo per il tipo di allacciatura: i Newmatic sono dotati di frontale in plastica e di lacci che ne sigillano la calzabilità in modo facile e veloce. Sono ancora più leggeri dei modelli precedentemente valutati: il paio pesa solamente 790 grammi e anche se si aggiunge l’Antibott si arriva intrno ai 900 grammi.

Questi ramponi sono perfetti per chi ama le camminate su neve e ghiaccio: grazie alle punte sia corte che dentate, riescono a gestire anche l’alternanza ghiaccio/roccia e garantiscono perfetta aderenza anche sui tracciati più estremi; i modelli Air Tech vengono infatti definiti “4 Stagioni” proprio per l’adattabilità a qualsiasi situazione.

In totale le punte sono sempre dodici, di cui due posizionate sul frontale. Anche questo modello di ramponi è apprezzato per il poco ingombro di cui necessita nel trasporto e per la possibilità di regolazione del numero di scarpe, che va dal 35 al 46.

Grivel Ramponi Air Tech New MATIC
  • Attività specifica: tour in alto
  • 4 – Ramponi Grivel G-12 Cramp-o-Matic

Come accennato per il modello precedente, questi ramponi si distinguono principalmente per la tipologia di allaccio, in questo caso costituito da un frontale in acciaio e da stringhe posteriori. Si tratta di uno degli ultimi nati in casa Grivel e viene apprezzato anche per l’ottimo rapporto qualità/prezzo.

Questi ramponi sono dotati delle classiche dodici punte, delle quali due anteriori e le restanti distribuite orizzontalmente, con le zigrinature presenti solo in quelle posteriori. I materiali utilizzati per la struttura, oltre alle plastiche tecniche, sono composti da acciaio-cromolysteel, altamente resistente e performante.

I Grivel G-12 vengono preferiti da chi pratica alpinismo classico e si trova ad affrontare ghiaccio, misto neve, discese a picco e rocce. Il prezzo è nella media con gli altri modelli.

  • 5 – Ramponi Grivel Bergzeit Air-Tech New Classic

Come suggerisce il nome di questo modello, i ramponi nascono da una partnership tra l’azienda Gravel e il brand Bergzeit, noto per la specializzazione in forniture e abbigliamento sportivo di alta qualità. Nonostante ciò siamo di fronte ad un prodotto dal prezzo molto competitivo che riesce al tempo stesso a offrire ottime performance.

Una curiosità per gli amanti della filosofia green, è il fatto che l’allacciatura brevettata viene prodotta in Italia, e più precisamente sul Monte Bianco con modalità 100% sostenibile.

Per quanto riguarda le caratteristiche tecniche, invece, i ramponi Bergzeit si confermano ottimali per camminate su ghiaccio, cascate e misto roccia/neve grazie alle dieci punte posizionate per favorire la camminata e con l’aggiunta delle due frontali che supportano maggiormente la traversata su pendii e nelle discese impegnative.