Migliori sci per principianti ed esperti: Come sceglierli? Guida all’acquisto con recensione foto e prezzi

sci per principianti

Gli sci da per principianti da discesa libera sono sicuramente tra i più acquistati, la possibilità di poter essere utilizzati quasi da tutti e la facilità di personalizzazione rende il processo di acquisto alla portata di chi deve sciare senza pensieri.

Sebbene siano la tipologia di sci più celebre è opportuno analizzare le caratteristiche che possono avere al fine di valutare l’acquisto più vicino alle proprie esigenze. Nelle prossime righe esamineremo gli aspetti più importanti su cui basare la scelta d’acquisto e nella seconda parte recensiremo i migliori sci da per principianti disponibili sul mercato.

Come scegliere i migliori sci da discesa libera: Guida per principianti

Nell’infinità delle soluzioni di acquisto ci si può confondere e di conseguenza virare verso degli sci che siano poco funzionali ai propri bisogni. Ma quali sono i parametri e le caratteristiche da tener conto prima dell’acquisto degli sci?

Livello di esperienza

Il primo passo, prima di comprare degli sci, verte sul livello di abilità sciistica dello sciatore. Benché tutti possano ritenersi capaci di sciare è essenziale acquistare degli sci che siano adatti alle abilità di chi li indosserà. I livelli da tenere in considerazione sono: principiante, intermedio, avanzato ed esperto. Vediamo come si può determinare il proprio livello sciistico.

Principiante: Sciare è un’attività sportiva completamente nuova e l’istruttore tende a consigliare sempre le piste verdi o blu.

Intermedio: Le curve stanno diventando meno complicate e le piste rosse non sono più un miraggio.

Avanzato: Il colore delle piste non è sicuramente un problema ma non si sente sicuro nelle pendenze più pericolose.

Esperto: Ha grande tecnica e si sente molto sicuro dei propri mezzi anche sui terreni più impegnativi.

Misura dello sci

Una volta che si è sicuri del proprio livello di competenza sciistica è possibile iniziare a pensare di poter acquistare degli sci che siano conformi a quella tipologia di difficoltà. Caratteristica a cui bisogna porre attenzione è la misura dello sci, questa dipenderà prevalentemente dall’altezza dello sciatore, dalla disciplina che si vuole intraprendere e come anticipato precedentemente, dal livello tecnico che si ha.

Uno sciatore poco esperto, con un livello principiante, può optare per degli sci che abbiano una larghezza interiore a 10-15 centimetri rispetto a uno sciatore di livello superiore, al fine di poter sciare in totale sicurezza e affidabilità.

Se si è invece uno sciatore esperto si può aggiungere alla larghezza anche una maggiore misura della lunghezza dello sci, incrementando la stabilità. Stessa caratteristica si lega a sciatori particolarmente pesanti, mentre i pesi piuma dovranno comprare degli sci più corti per garantirsi una buona sciata.

Caratteristiche tecniche

Affinché si possano scegliere gli sci perfetti è essenziale comprendere come questi siano costruiti. Ogni sci è diviso in diverse sezioni (consiglio, rocker, centro sci, coda e camber), ognuna con precise capacità di adattamento al terreno e soprattutto alla tipologia di attività sciistica che si andrà a svolgere.

Analizzarle tutte nello specifico potrebbe confondere il consumatore, le semplificheremo in: spatola, centro e coda. Vediamo quali sono quelle fondamentali per non sbagliare mai acquisto.

Sciancratura: Questo termine identifica la forma dello sci in posizione statica e stabilisce il raggio di curva. Più grande è la differenza tra la larghezza di codacentrospatola e minore risulterà il raggio di curva.

Ciò si traduce più nel concreto con gli sci a raggio corto che si rivolgono a tutti coloro che cercano curve strette, mentre maggiore sarà il raggio di curva e più gli sci saranno ideali per lo slalom gigante.

Materiali e attacchi

materiali e attacchi per sciNegli ultimi anni l’evoluzione degli sci è stata evidente, l’introduzione di nuovi materiali ha indotto le grandi aziende a produrre sci di qualità elevata a prezzi concorrenziali. Uno dei parametri per valutare la scelta di uno sci rispetto all’altro risiede nella qualità dei materiali e negli attacchi.

Affidarsi a materiali di ottimo livello consente di poter sciare in massima tranquillità senza la paura di possibili rotture o di una scarsa longevità. Gli attacchi sono essenziali per sciare in sicurezza e preservare le caviglie, oltre all’aspetto prettamente tecnico e delle migliori performance in pista con attacchi di qualità, è possibile riscontrare minori problematiche alle articolazioni durante l’utilizzo intensivo.

Estetica

Benché possa risultare un parametro irrilevante, l’estetica degli sci può essere un elemento di scelta, soprattutto se questi dovranno essere regalati ai principianti. Una volta tenuto conto delle specifiche tecniche è possibile valutare l’acquisto di sci esteticamente gradevoli, che possano dare quel tocco di colore che usualmente viene a perdersi nelle distese montuose completamente bianche.

Pista di riferimento

La scelta degli sci da discesa libera dipende anche dalla pista su cui si andranno a utilizzare. Non tutte le distese innevate sono identiche tra loro e in alcuni casi è opportuno impiegare specifici sci per non avere problemi.

Reperire informazioni sulla tipologia di pista su cui si andrà a sciare è molto importante per determinare l’acquisto ideale secondo le proprie esigenze fisiche e tecniche.

Migliori 10 modelli di sci per sciatori principianti ed esperti – Caratteristiche e prezzi

  • 1 – Sci da discesa libera GPO Snowblade Hot Stamp – I migliori qualità prezzo

Sci da discesa libera GPO Snowblade Hot StampGli sci della GPO si presentano con un design elegante, la xilografia posta sulla parte superiore dona una certa identità a tutta la struttura. I materiali sono di ottima qualità e scandiscono un attacco regolabile da 263 a 351 millimetri che vanno a completare una lunghezza dello sci di 91.5 centimetri.

Dispone di un raggio curva di 10.9 metri ideale quindi per la discesa libera. Prodotto molto equilibrato su cui fare affidamento per una buona esperienza su pista.

GPO Snowblade Hot Stamp, sci corto con attacco di sicurezza Tyrolia-SR-10, lunghezza 99 cm, Big...
  • Elegante e unico: gli sci freestyle di GPO non sono solo molto divertenti, ma hanno anche un aspetto dannatamente bello
  • 2 – Dyanstar Speed CRS Master GS

Anche per gli sciatori più esperti il modello proposto dalla Dynastar può essere la soluzione ideale anche nelle competizioni agonistiche. Un’estetica eccellente mette in evidenza la grande qualità dei materiali e soprattutto le dimensioni contenute in larghezza.

Il peso di 4.6 Kg testimonia un prodotto solido su cui sono inclusi attacchi Spx 12 e Konect Gw B80 per una sicurezza eccellente. La lunghezza di 169 centimetri è l’ideale per chi ha la necessità di un raggio di curvatura bilanciato.

  • 3 – Sci per bambini Sigma SIGMA JR + VIST J45

Come anticipato nella guida, esistono sci per ogni tipologia di persona, e i bambini non sono da meno. Gli sci della Sigma nel modello JS mettono in mostra un prodotto compatto e adatto ai più piccoli.

Le dimensioni in lunghezza di soli 80 centimetri garantiscono grande affidabilità a cui si abbinano un comodo flex e un rocker con una comoda punta e slip al fine di alleggerire il peso. Perfetto per i bambini che vogliono iniziare a sciare in completa sicurezza.ù

  • 4 – Sci da uomo Salomon S/Force 9 Sci w/Z10 GW

Chi è alla ricerca dall’inizio di sci di alto livello ed esteticamente accattivanti troverà in questo modello una valida soluzione. Rivolti a sciatori esperti, si adattano perfettamente a ogni tipologia di pista grazie allo strato di rinforzo in titanio sulla parte superiore garantiscono una presa eccellente sui bordi oltre che sul frontale.

Il Woodcore di pioppo dà l’idea di quanta cura ci sia nei materiali e le diverse protezioni su coda e punta testimoniano l’ottima resistenza alle sollecitazioni più estreme. Prodotto meraviglioso tra i migliori in commercio.

Salomon S/Force 9 Sci w/Z10 GW Attacchi Mens Tg 170cm Grigio/Nero/Arancione
  • Singolo Ti - Un unico strato di rinforzo titanale sulla parte superiore del nucleo per un'ottima aderenza ai bordi, un efficiente trasferimento di energia e vivacità
  • 5 – Sci e pali Junior per bambini

Questi sci sono uno dei prodotti più interessanti ed economici presenti sul mercato, il loro pubblico di riferimento sono i bambini che vogliono avvicinarsi al mondo dello sci.

La composizione in plastica e non in legno mette in evidenza come sia un acquisto per principianti, ma una lunghezza delle pale equilibrata di 70 centimetri e una regolabilità degli attacchi dai 2 ai 4 anni lo rendono un prodotto da tenere in considerazione se non si vuole spendere molto e si desidera uno sci affidabile.

  • 6 – Blizzard Sci WCR Tip & Tail Camber Rocker – Sci per principianti

Tra i migliori sci da discesa libera figurano i WCR TIP della Blizzard. Il loro design è accattivante e mette in mostra il brand sulla parte anteriore, i materiali eccellenti e una lunghezza di 153 centimetri certificano la loro capacità di adattarsi sia ai principianti che ai più esperti.

Interessante la sciancratura di 122-72-104×167 con un raggio di curva di 14 metri, ideale per affrontare qualsiasi pista da sci. Gli attacchi TLT 10 Demo W con valore Z: 3-10 sono sinonimo di sicurezza. Prodotto top per chi cerca equilibrio e affidabilità.

  • 7 – Fischer – Sci per principianti RC Trend SLR Pro Allmountain Rocker

Il design elegante degli sci della Fischer si abbina a una scheda tecnica eccellente per la fascia di prezzo. Questo modello si rivolge a una clientela di esperti o professionisti nel campo dello sci che possono contare su un raggio di curva da 15.5 metri e di una lunghezza dello sci di 165 centimetri.

Sono presenti le tecnologie Air Power, Fibertech e una piastra SLR 2 per un’ergonomia di altissimo livello. Gli attacchi Fischer RS9 SLR e Z-DIN: 3-9 danno grande affidabilità e comodità durante l’utilizzo.

  • 8 – Sci Head WORLDCUP Rebels

L’azienda Head da anni si impegna nell’offrire, in diversi sport, strumenti di altissima qualità per uso professionistico. Il modello Rebels è infatti rivolto a tutti gli sciatori esperti che mirano alla competizione.

Un’estetica di grandissimo livello si unisce a una scheda tecnica di primissima fascia, con un raggio di curva di 14.4 metri e un’intelligenza tecnologica al grafene per sfruttare il KERS durante le sciate. Attacchi solidissimi e una grandezza equilibrata offrono longevità e sicurezza.

  • 9 – GPO Snowblade Snowkid – Sci per principianti

Un prodotto che si distingue per le sue dimensioni è sicuramente lo Snowkid della GPO. Questo si rivolge, con il suo design giovanile, a bambini e ragazzi, i quali potranno contare su una lunghezza dello sci di 99 centimetri e un attacco di sicurezza Tyrolia SR-10 di grande affidabilità.

Un raggio di curva da 6.5 metri e un’anima in legno a sandwich di ottima qualità sono le caratteristiche ideali per un pubblico giovane ma che cerca qualcosa in più di un paio di sci in plastica.

GPO Snowblade Snowkid | Mini-Sci con Attacco di Sicurezza Tyrolia SR-10 | Lunghezza 99 cm |...
  • ♦ UNICI e ALLA MODA - Gli sci freestyle GPO non sono solo divertenti, ma anche dannatamente belli
  • 10 – Rossignol Sci Hero Elite Long Turn Ti

Uno sciatore che non vuole sbagliare acquisto può puntare sul modello Hero Elite dell’azienda Rossignol. Un’estetica eccellente si lega in modo perfetto a una struttura resistente e particolarmente indicata per esperti e professionisti. Attacchi di qualità (NX12 172) e un raggio di curva eccezionale ne fanno uno dei migliori prodotti disponibili sul mercato.