Migliori 7 accappatoi in microfibra – Guida all’acquisto con caratteristiche foto e prezzi

accappatoi in microfibra

L’accappatoio in microfibra ha avuto subito la meglio sul suo concorrente in cotone o spugna non appena è uscito in commercio. Tra i vantaggi offerti dagli accappatoi in microfibra si distinguono il suo volume ridotto e una maggiore capacità di assorbimento, caratteristiche che lo rendono la scelta preferita di tanti sportivi (e non solo).

Ideale per la palestra o la piscina perché occupa poco spazio in borsa, l’accappatoio in microfibra è ormai presente in tutte le case e usato soprattutto quando si va di fretta. Il materiale con cui è realizzato, infatti, ha un alto potere idrofilo che consente un’asciugatura rapida. La microfibra, inoltre, è un materiale molto resistente e duraturo nel tempo, un motivo in più per procurarsene uno.

Proprio perché molto apprezzato, sul mercato si trovano diversi modelli di accappatoi in microfibra, tanto che la scelta potrebbe diventare complicata. Per capire quale modello è meglio preferire, vediamo le caratteristiche che deve avere un accappatoio in microfibra di qualità.

Nessun prodotto trovato.

Come scegliere gli accappatoi in microfibra: 4 elementi chiave da considerare

L’utilizzo

Abbiamo già visto che un accappatoio in microfibra ben si adatta a tutte le occasioni perché in grado di garantire un ottimo comfort. Tuttavia, nella scelta al miglior accappatoio è bene considerare l’uso che se ne fa: Se si ha intenzione di usarlo solo in casa, dopo un rilassante bagno caldo, allora è da privilegiare un modello più lungo in grado di avvolgere completamente la figura, e con una maggiore densità di microfibre per consentire un’asciugatura perfetta. Diversamente, se si cerca qualcosa di più pratico da utilizzare dopo una doccia rigenerante post allenamento, meglio puntare su un modello più corto e con il cappuccio.

Il colore fa la sua parte

Si sa, anche l’occhio vuole la sua parte nell’acquisto di un nuovo capo di abbigliamento, pur se si utilizza per stare in casa. Il mercato degli accappatoi in microfibra non manca di offrire un ventaglio ampio di colori. Dal classico bianco, scelta preferita per l’uso casalingo, al rosa per le donne. Passando dal grigio e blu scuro per gli uomini che intendono indossarlo dopo l’allenamento; fino alle più svariate fantasie per i più estroversi e i bambini.

Cappuccio sì o no?

L’acquisto di un accappatoio in microfibra con o senza cappuccio dipende, ancora una volta, dall’uso che se ne fa, ma anche dai gusti personali. La regola generale prevede la presenza del cappuccio per chi ha i capelli corti, mentre un accappatoio senza il cappuccio per chi ha i capelli lunghi. Va da sé che gli accappatoi in microfibra dotati di cappuccio sono la scelta meno indicata per le donne con i capelli molto lunghi. Per tamponare la capigliatura, infatti, un asciugamano da indossare a mo’ di turbante è sicuramente più adeguato.

Occhio alla taglia

Il fatto che l’accappatoio sia un indumento la cui unica chiusura è rappresentata da una cinta, non deve trarre in inganno. Infatti, la taglia è l’aspetto più importante da considerare: Meglio una taglia in più che una in meno.

Il momento dell’asciugatura è sempre un momento confortevole dopo essersi concessi un bel bagno caldo o una doccia rinfrescante. Meglio evitare di rovinarlo con un accappatoio stretto e scomodo. Considerati gli elementi da tenere a mente, in questa guida abbiamo raccolto una selezione dei migliori accappatoi in microfibra in commercio selezionati per colori, modelli e prezzi, così da facilitare la scelta.

Migliori 7 accappatoi in microfibra – Caratteristiche e prezzi

  • 1 – Accappatoio in microfibra Cressi Microfibre Sport Bathrobe

Accappatoio in microfibra CressiIl modello offerto dall’azienda Cressi è un accappatoio in microfibra pensato per chi ama fare sport. Si tratta di un modello unisex, perfetto sia per l’uomo che per la donna grazie alla varietà di colori in cui è disponibile (blu, arancio, nero, rosa e azzurro).

Possiede due ampie tasche, comode per contenere la spazzola o il pettine mentre ci si asciuga i capelli in palestra, ed è dotato di cinta e cappuccio. Il materiale con cui è realizzato l’accappatoio Cressi è 100% microfibra di alta qualità, lavabile in lavatrice fino a 60°C. Unico elemento a cui fare attenzione è proprio la modalità di lavaggio: Meglio lavarlo con capi della stessa tinta perché potrebbe rilasciare il colore, almeno le prime volte.

  • 2 – Arena Zeal accappatoio in microfibra

Anche Arena propone un accappatoio unisex molto comodo e leggero in grado di garantire un’asciugatura rapida. Adatto quindi sia da portare in palestra e in piscina, sia da utilizzare al mattino, dopo una frettolosa doccia prima di recarsi a lavoro. Disponibile in sette colori, si consiglia di lavarlo esclusivamente a mano per mantenere la sua morbidezza originale.

  • 3 – Gabel hi-tech

Il modello hi-tech del brand Gabel è un accappatoio in microfibra per uomini e donne, dotato di ampio cappuccio, molto pratico e ultraleggero. È pensato per le persone giovani e dinamiche, sempre pronte a concedersi un po’ di sano sport alla prima occasione. Si tratta, infatti, di un capo antibatterico e con un elevato potere assorbente, disponibile in tutte le taglie e in diversi colori per soddisfare le esigenze di tutti.

La qualità e il prezzo di questo accappatoio godono delle opinioni favorevoli di chi lo ha acquistato: il colore non si perde durante il lavaggio e la certificazione Oeko-Tex garantisce l’assenza di sostanze nocive per la salute sia dell’uomo che dell’ambiente. Altro elemento a favore di questo modello è la pratica custodia data in dotazione, che si rivela utile quando bisogna riporre l’accappatoio nella borsa della palestra.

Accappatoio in microfibra GABEL hi-tech_(Disp. in 8 Colori e 5 Taglie) _L _BORDEAUX
  • Modello con cappuccio, cintura in vita, e due comode e capienti tasche.
  • 4 – Accappatoio Microfibra Intimitaly®

La particolarità del modello Intimitaly è la sua capacità di assorbenza, pari al doppio rispetto a un normale accappatoio in microfibra. Le fibre naturali di cui è composto sono in grado di trattenere l’umidità consentendo un’asciugatura veloce, senza bisogno di strofinare il corpo con l’accappatoio.

Testato dermatologicamente, questo prodotto è adatto anche alle pelli più sensibili.
Disponibile dalla taglia S alla XXL, regala una sensazione talmente confortevole da non sembrare di averlo addosso. Inoltre, l’accappatoio Intimitaly viene venduto accompagnato da un pratico sacchetto trasparente per conservarlo anche da bagnato, senza il pericolo di sgualcire gli altri indumenti.

Intimitaly® Accappatoio Microfibra Uomo e Donna Unisex con Cappuccio Pratico Leggero E Confortevole...
  • ✅Intimitaly MARCHIO GARANZIA: Scegli un’azienda che grazie alla conoscenza profonda dei materiali e del Made in Italy, si conferma leader nel settore tessile e della casa.
  • 5 – Accappatoio Irge con cappuccio e borsetta

Per chi cerca qualcosa di più economico, l’accappatoio in microfibra Irge è perfetto da utilizzare come ricambio. Tra tutti i modelli presentati, quest’ultimo offre la più grande varietà di colori, per accontentare anche i gusti più difficili. Chi lo ha acquistato ha apprezzato l’utilità della borsetta in tessuto data in dotazione e abbinata al colore dell’accappatoio, molto comoda da portare in viaggio.

Irge Accappatoio Microfibra Cappuccio e Borsetta Unisex (Blu, M)
  • Accappatoio Irge in microfibra con cappuccio e tasca, unisex M blu
  • 6 – Navigare Sport Accappatoio Microfibra

La linea Navigare Sport è l’ideale per chi fa piscina. Il modello di accappatoio in microfibra proposto dall’azienda è composto da Poliestere (88%) e Poliammide (12%), che garantiscono una rapida asciugatura. Sebbene sia un modello unisex, l’unico colore in vendita al momento è il fuxia, più apprezzato dal pubblico femminile.

  • 7 – Accappatoio Spaziale Splendy

L’ultimo modello proposto è tra i più costosi sul mercato, per quanto la fascia di prezzo rientri nella media per gli accappatoi in microfibra. L’accappatoio in microfibra qui presentato è un prodotto Made in Italy che fa parte della linea Young Cut. A questa linea appartengono due categorie: Classico e Sport.

La prima si distingue per la gamma di colori a tinte unite e unisex, mentre la seconda dona un carattere più sportivo agli accappatoi grazie alle versioni bicolor disponibili in quattro varianti, ideali per il pubblico più giovane.

All’acquisto di un accappatoio in microfibra Spaziale Splendy viene regalata una busta in tessuto in tinta con il capospalla. Tutti gli accappatoi della marca, inoltre, sono ipoallergenici, antibatterici e antimuffa, uno dei principali problemi che si riscontrano con questo tipo di accappatoi.

Conclusioni e consigli per il lavaggio degli accappatoi in microfibra

Dopo aver passato in rassegna i 7 modelli più venduti online, vogliamo lasciare qualche utile consiglio sul lavaggio degli accappatoi in microfibra, spesso attaccati da una sgradevole puzza di muffa.

Innanzitutto chiariamo perché molto spesso dopo averlo lavato, l’accappatoio emana una sgradevole puzza: Non è detto, infatti, che si tratti sempre di muffa. Può succedere che la lavatrice non sia pulita accuratamente e, come conseguenza, rilascia un fastidioso odore sui capi, in particolare asciugamani e accappatoi. Un metodo classico e molto efficace è quello di aggiungere acqua calda e due tazze di candeggina durante il lavaggio in lavatrice.

In generale, per il lavaggio degli accappatoi in microfibra è bene seguire le indicazioni riportate sul capo stesso. Nel caso si riporti la possibilità di lavarlo in lavatrice, bisogna ricordarsi di utilizzare un unico detersivo (evitare l’aggiunta dell’ammorbidente) e di non impostare una temperatura troppo alta.

Anche la modalità di asciugatura è importante: l’accappatoio in microfibra deve essere lasciato asciugare all’aria aperta, ma non a contatto diretto con il sole se le temperature sono troppo elevate, per evitare di danneggiare le fibre.

Infine, un altro suggerimento utile è quello di evitare il lavaggio dei capi in microfibra insieme ad altri indumenti. Questo particolare tessuto, infatti, oltre agli aspetti positivi, presenta il difetto di attirare lo sporco. Ecco un’altra possibile causa dei cattivi odori generati dall’accappatoio in microfibra.