Cardiofrequenzimetro Garmin: Migliori 5 modelli a confronto con foto e prezzi

miglior cardiofrequenzimetro Garmin

I cardiofrequenzimetri Garmin sono considerati tra i migliori in commercio. I dispositivi sono realizzati con una grande attenzione al dettaglio, vantando telai impermeabili, ampie funzionalità e buona precisione in fase di monitoraggio fisiologico. Perfetto per una vasta gamma di attività sportive, il cardiofrequenzimetro Garmin è un compagno ideale per praticare sport in tutta sicurezza, tenendo sotto controllo i parametri cardiaci e il livello di ossigenazione del sangue.

OffertaBestseller n. 1
Garmin HRM-Pro Plus, Fascia cardio, Bluetooth e ANT+, Multisport, Nuoto, Dinamiche di corsa, HRV,...
  • DATI CARDIO PRECISI ❤ Grazie alla tecnologia ANT+ e Bluetooth Low Energy, questa fascia toracica trasmette dati accurati sulla frequenza cardiaca e le metriche di performance agli smartwatch e ai...
OffertaBestseller n. 2
Garmin HRM-Dual, Fascia cardio, Bluetooth e ANT+, HRV, Autonomia fino a 3,5 anni
  • Garmin cardiofrequenzimetro fascia toracica trasmette dati in tempo reale di frequenza cardiaca tramite Bluetooth low energy e ant+
OffertaBestseller n. 3
Garmin HRM-Fit, Fascia Cardio da Donna, Si Aggancia a Reggiseni Sportivi, Bluetooth, ANT+, Dinamiche...
  • PENSATO PER LE DONNE ➡ Il design con clip è facile e comodo da agganciare ai reggiseni sportivi a sostegno medio e alto. Quindi muoviti liberamente e dai il massimo: HRM-Fit è pronto a seguirti a...
OffertaBestseller n. 4
Garmin Forerunner 55 - Smartwatch running con GPS, Cardio, Piani di allenamento inclusi, VO2max,...
  • GPS e CARDIO INTEGRATI: I dati rilevati dai sensori GPS e cardio integrati forniscono tutto ciò che ti serve sapere durante le tue uscite: tempo, distanza percorsa, passo, frequenza cardiaca...
OffertaBestseller n. 5
Polar H9 Sensore Di Frequenza Cardiaca, ANT+ / Bluetooth, Sensore di FC Impermeabile con Fascia...
  • Polar offre un cardiofrequenzimetro ottimo: se cerchi un sensore di frequenza cardiaca affidabile per lo sport, Polar H9 è una scelta ottima

Migliori cardiofrequenzimetri Garmin – caratteristiche e prezzi

  • Cardiofrequenzimetro Garmin Forerunner 735XT

Cardiofrequenzimetro Garmin Forerunner 735XTIl primo cardiofrequenzimetro da polso Garmin esaminato è il modello Forerunner 735XT. Il dispositivo si presenta con un pratico display a colori impermeabile, utile per immergersi sino a una profondità di 5 atmosfere. Lo schermo, misurante 1.23 pollici, permette all’utente di visualizzare sulla sua superficie le notifiche del proprio smartphone, in maniera tale da integrare al meglio i due apparecchi.

Dal punto di vista delle funzionalità, il Forerunner è in grado di rilevare la frequenza cardiaca attraverso la tecnologia Garmin Elevate. La rilevazione viene fatta direttamente attraverso i sensori presenti lungo la scocca del cardiofrequenzimetro, ricavando i dati dal polso dell’atleta.

Il punto di forza del Garmin cardiofrequenzimetro da polso è dato proprio dalle ampie funzionalità insite nel sistema operativo, il quale, di fatto, consente di tenere sotto controllo un ampio numero di parametri fisiologici. Da lodare anche la presenza delle funzioni fitness, utili per adottare stili di vita più sani ed equilibrati.

Una debolezza del dispositivo, però, è data dalla scarsa qualità dei materiali: il Forerunner 735XT è strutturato con un telaio plastificato di bassa lega, il che porta l’utente a dover maneggiare il cardifrequenzimetro con estrema cura, onde evitare che si producano danni superficiali lungo la scocca dell’apparecchio.

Garmin Forerunner 735XT GPS Avanzato Cardio da Polso Nero / Grigio 010-01614-06
  • Display a colori, impermeabile fino a 5 ATM e autonomia fino a 9 giorni
  • Cardiofrequenzimetro Garmin Forerunner 35

Venendo all’orologio cardiofrequenzimetro Garmin Forerunner 35, il dispositivo è dotato di un efficiente sistema GPS, essenziale per poter tenere traccia dei propri percorsi. Sotto al quadrante del Garmin GPS cardio è presente il sensore cardio Garmin Elevate, attraverso il quale raccogliere dati rilevanti in merito alla propria condizione fisica.

Nella struttura del dispositivo è presente anche un accelerometro, perfetto da integrare per l’esercizio sul tapis roulant o per portare a termine allenamenti indoor. La particolarità più in evidenza del cardio GPS Garmin, però, è data dalla perfetta integrazione con i sistemi operativi per dispositivi mobile più diffusi sul mercato: iOS e Android.

L’integrazione consente di ricevere sul display le notifiche relative a email, social network, SMS, telefonate e tanto altro ancora, a dimostrazione della capacità del dispositivo di lavorare a stretto contatto con apparecchi notevolmente differenti tra loro.

Uno degli svantaggi del cardiofrequenzimetro, però, è dato dall’eccessiva lentezza con la quale il dispositivo si aggancia al segnale GPS, ritardando in modo non indifferente l’esecuzione di alcune funzioni specifiche. Inoltre, rispetto ad altri cardiofrequenzimetri sul mercato il Forerunner 35 si dimostra assai più sensibile all’acqua, tanto che un utilizzo in doccia potrebbe causargli danni irreparabili.

Garmin Forerunner 35 GPS Running Watch con Sensore Cardio al Polso, Connettività Smart e...
  • Rilevamento della frequenza cardiaca al polso con sensore Garmin Elevate
  • Cardiofrequenzimetro Garmin Instinct Graphite

Il cardiofrequenzimetro Instinct Graphite, prodotto da Garmin, si contraddistingue per la presenza di una pratica bussola a tre assi, l’ideale per orientarsi al meglio durante l’attività fisica.

Il telaio è uno dei pregi più in evidenza dell’Instinct Graphite. La cassa del cardiofrequenzimetro è costituita con polimeri fibro-rinforzati, una soluzione che permette al dispositivo di vantare una maggiore resistenza strutturale. Anche il vetro del display è rafforzato, seppur dal punto di vista chimico, ed è in grado di resistere facilmente a danni e urti. Il cardiofrequenzimetro può essere utilizzato anche a una profondità di 10 atmosfere, senza che il dispositivo manifesti malfunzionamenti.

Dal punto di vista delle funzionalità, l’Instinct Graphite vanta ben 15 profili sportivi differenti, ossia settaggi che permettono di impostare automaticamente l’allenamento in base alle proprie esigenze. Immancabili le notifiche sul display, derivanti dall’integrazione con lo smartphone o il tablet.

Garmin Instinct Graphite Sportwatch GPS, Regular, Grigio
  • Garmin Instinct Graphite Sportwatch GPS, Regular, Grigio
  • Cardiofrequenzimetro Garmin Vivosmart 4

Il Vivosmart 4 dispone di sensore per la misurazione della frequenza cardiaca e sensore per il monitoraggio della percentuale di ossigeno nel sangue. Ciò consente di tenere sempre sotto controllo i propri parametri fisiologici, in modo tale da prendere precauzioni nel caso in cui si denotino variazioni nel battito o nell’ossigenazione sanguigna.

Il dispositivo è dotato di schermo touch da 0.5 pollici, sul quale poter visualizzare anche le notifiche del proprio smartphone. Il display è completamente impermeabile, il che consente un utilizzo anche al mare, in piscina o, più semplicemente, sotto la doccia.

La batteria del Vivosmart può resistere senza ricariche sino a sette giorni consecutivi. Particolarmente interessante è la funzione di notifica automatica nel caso in cui il livello di stress accumulato sia elevato.

In frangenti simili, il cardiofrequenzimetro si attiva autonomamente e invia una segnalazione direttamente sul display, consigliando l’esecuzione di esercizi dedicati al rilassamento del corpo. Oltre a tutto ciò, il Vivosmart 4 vanta anche una funzione di monitoraggio del sonno, essenziale per valutare l’effettiva qualità del proprio riposo.

  • Garmin Vivoactive 4

Infine, il modello Vivoactive 4 dotato di connettività Wi-Fi. Il cardiofrequenzimetro da polso senza fascia Garmin Vivoactive, oltre a disporre delle funzioni canoniche di monitoraggio fisiologico, è perfettamente in grado di connettersi alla rete, potendo connettersi anche a servizi di riproduzione musicale in streaming (Spotify, Amazon Music ecc…).

Lo schermo del Vivoactive è concepito con un pannello LCD, materiale di qualità leggermente inferiore al LED ma in grado di resistere al meglio ai danni. Il display misura 1.1 pollici, a fronte di un diametro di 40 millimetri.

Il telaio del cardiofrequenzimetro è concepito prevalentemente in plastica, ma non mancano innesti in alluminio collocati lungo la scocca del quadrante. Gli elementi in questione consentono di alleggerire notevolmente il peso del dispositivo, vista la leggerezza strutturale del metallo in questione.

Dal punto di vista della funzionalità, la batteria del Vivoactive può durare sino a una settimana senza necessitare di ricarica. I braccialetti del cardiofrequenzimetro sono intercambiabili, così da consentire all’utente di scegliere la combinazione estetica che predilige.

Tra i vantaggi del Vivoactive va segnalata senza dubbio l’ottima connettività wireless, nonché la possibilità di accedere ai servizi di streaming citati, una peculiarità che, di fatto, è assente nella stragrande maggioranza dei cardiofrequenzimetri in commercio.